Chocolats Camille Bloch

PRODUZIONE E MATERIE PRIME

Le nostre specialità come Ragusa, Torino e i cioccolatini al liquore sono realizzati con materie prime naturali al 100%. La loro qualità è la nostra priorità assoluta. I nostri elevati standard qualitativi valgono anche per le condizioni ecologiche e sociali delle zone di raccolta.

L’intero processo di produzione è sotto controllo

DALLA FAVA AL CIOCCOLATO

Direzione Ghana, da dove proviene il cacao utilizzato per le nostre specialità. Il viaggio delle fave di cacao continua fino al nostro stabilimento di Courtelary. Il filmato è stato realizzato tra il 2013 e il 2014.

Materie prime

IL CACAO

Da tempo importiamo la maggior parte del nostro cacao dal Ghana, mentre una piccola parte proviene dal Perù. Entrambi i paesi sono produttori tradizionali di cacao con infrastrutture stabili.

 

Baccelli contenenti fave di cacao

Enregistrer

Enregistrer

Enregistrer

Enregistrer

Dal 2011 abbiamo rafforzato il nostro impegno in Ghana e collaboriamo con Sustainable Management Systems. Questa organizzazione sostiene i produttori locali di cacao e promuove una coltivazione sostenibile, ecologica e sociale. Sosteniamo progetti concreti attraverso un costo aggiuntivo sul prezzo delle materie prime. Inoltre, abbiamo contatti diretti con i responsabili delle coltivazione e visitiamo personalmente le piantagioni. In questo modo, rafforziamo la fiducia reciproca facendola diventare la base per una collaborazione a lungo termine.

Tracciabilità

Il Cacao

Ci sono due raccolti di cacao all’anno. Quello principale si svolge da ottobre a gennaio.

Il frutto maturo viene tolto dagli alberi con dei bastoni e raccolto da terra.

L’apertura dei baccelli avviene in team.

Le fave di cacao circondate dalla loro polpa vengono sparse sul terreno e ricoperte di foglie di banano per fermentare.

Dopo la fermentazione, le fave di cacao vengono stese ad asciugare per circa una settimana. Vengono rimestate regolarmente.

Ogni sacco di juta viene contrassegnato da un codice a barre prima di essere trasportato al porto.

Questo codice elettronico consente di tracciare le fave di cacao dal luogo del raccolto fino a Courtelary.

Corso sulla sicurezza sul lavoro all’ombra degli alberi di cacao.

Gli agricoltori sono ascoltatori attenti e pongono molte domande.

René Meier, responsabile degli acquisti strategici, e Regula Gerber, responsabile della comunicazione aziendale, durante una visita nel 2013.

Daniel Bloch, CEO di Chocolats Camille Bloch SA, all’inaugurazione del Village Ressource Center (VRC) nel 2012.

Ricevimento ufficiale di Daniel Bloch da parte del capo villaggio.

All’interno del VRC si trovano postazioni di lavoro dotate di apparecchiature informatiche.

La formazione viene impartita a studenti e agricoltori del villaggio.

Materie prime

LE NOCCIOLE

Ogni anno, Chocolats Camille Bloch utilizza quasi tante nocciole quante sono le fave di cacao. Circa 600 tonnellate. Ragusa, ad esempio, è composta da più di un terzo di nocciole. Va da sé che la qualità delle materie prime è la nostra massima priorità.

La maggior parte delle nocciole che usiamo proviene dalla Turchia. Questo paese copre il 70% del consumo mondiale di nocciole.

Le nocciole sono calibrate meccanicamente.

Le nocciole sono per lo più raccolte a mano, ma alcune macchine aiutano i lavoratori.

La qualità delle nocciole ha un ruolo molto importante per i nostri prodotti.

Daniel Bloch, CEO di Chocolats Camille Bloch, a colloquio con coltivatori di nocciole nel 2013.

René Meier, responsabile degli acquisti, visita regolarmente le piantagioni.

Nocciole a perdita d’occhio, stese ad asciugare.

Le nocciole vengono sbucciate manualmente e i corpi estranei rimossi.

Altre materie prime

I NOSTRI INGREDIENTI DI ORIGINE NATURALE

Grassi vegetali: per ottenere la consistenza cremosa caratteristica dei ripieni delle nostre specialità come Ragusa e Torino, utilizziamo una miscela di grasso di cocco e burro di cacao. Usiamo solo grassi non idrogenati e rinunciamo agli acidi grassi trans. Le mandorle provengono da produttori eticamente certificati negli Stati Uniti. Usiamo latte in polvere e zucchero svizzeri. Gli estratti naturali di vaniglia provengono dal Madagascar. Infine, per le nostre specialità al liquore utilizziamo prodotti di prima qualità provenienti dalla Svizzera e dall’Europa.